Consigli per aprire un Negozio online

Consigli per aprire un Negozio online

 Aprire un negozio online non è semplice come vogliono farci credere, ma con le giuste strategie il progetto di vendere online diventa realizzabile e profittevole. Anche se stiamo vivendo una delle rivoluzioni più importanti degli ultimi anni, cioè la rivoluzione digitale, riuscire a creare un business su Internet in grado di generare profitto non è afatto una passeggiata.

Inizieremo questo articolo sfatando alcuni miti sull’e-commerce, per proseguire poi sui passi da seguire e gli strumenti necessari per aprire un negozio online. Se sei stanco di false promesse di arricchimento istantaneo e sei alla ricerca di una vera guida che ti aiuti, non ti resta che continuare nella lettura.

I MITI SULL’ E-COMMERCE :

Innanzitutto, iniziamo col screditare qualche leggenda che gira in rete. 

● Il primo avversario da abbattere se vogliamo aprire un negozio online di successo è credere che iniziare un’attività online non richieda lavoro. Questo è il più grosso errore che si fa quando si inizia un progetto! La rete è un mezzo che ci aiuta ad ampliare la nostra visibilità, non un espediente per fare soldi facilmente. I soldi facili non esistono. 

● Il secondo mito da sfatare sono i costi d’avvio. Produrre e vendere qualcosa richiede un certo capitale iniziale. L’investimento iniziale sarà minore rispetto ad un negozio tradizionale, ma non sempre è possibile restare bassi con l’investimento. (non pensate di avviare un’attività online con €50, una cifra realistica si aggira intorno agli €800-1000) Alcuni costi che magari non si prevede ma che invece vanno inclusi e l’eventualità di assumere un web designer professionista;
rifornimento delle materie prime; consultare un commercialista; marketing online; Attività di Seo; Tutte queste spese andranno esaminate e inserite nel business plan.

● Il terzo mito sull’avere un negozio online è che tutti possono vendere qualcosa con successo. Per generare ricavi e guadagni devi creare un prodotto che sia richiesto dalla clientela. Un negozio online è comparabile ad un negozio reale classico. Dovrai creare una bella vetrina, dovrai avere delle competenze su quello che vendi, una strategia di visibilità, un’idea chiara del mercato di destinazione, una strategia per incrementare la visibilità del sito per ottimizzare le conversioni. Insomma, non ci si improvvisa commercianti online. La differenza tra negozio classico e negozio online è solo il modo di vendere. Tutti gli altri fattori coinvolti nella compravendita di prodotti li ritroverai anche sul tuo e-commerce. Aprire un negozio online richiede competenza, determinazione,pazienza, tenacia, capitale e il giusto livello di determinazione. Molti maestri dell’informazione predicano che il mercato delle vendite online è saturo. Noi crediamo invece il contrario. Il mercato c’è, ma prima bisogna imparare a sfruttarlo.

I PASSI DA SEGUIRE PER APRIRE UN NEGOZIO ONLINE:

Il primo passo per veder nascere la propria attività online è avere le idee chiare sin dall’inizio. Non inizieremo con il vendere scarpe, per poi dedicarci ai prosciutti. Come fare per avere un progetto e non cambiarlo? Facile, pianificando tutto, facendo una ricerca di mercato ed ascoltare le nostre passioni. Non avremo mai successo nel vendere qualcosa che non amiamo. Non devi avviare il tuo negozio online pensando solamente ai soldi come fine. Devi vendere qualcosa che ami, qualcosa di cui non hai nessun problema a parlarne durante tutto il giorno. COME INIZIARE Sarai tu che dovrai convincere la clientela che il tuo prodotto sia il migliore e che non possono vivere senza. Quindi se ti stai chiedendo il prodotto da vendere online la risposta è semplice: come detto, vendi qualcosa che ami. Una volta capito cosa vogliamo vendere, il secondo step da seguire è studiare la fattibilità del progetto.
Si deve studiare la concorrenza, studiare le strategie altrui e superarli in qualità. Successivamente, devi capire se il prodotto o servizio sia richiesto dalle persone e se sia un prodotto vendibile online.

L’IMPORTANZA DEL LOOK :

Vedo molti e-commerce che si dimenticano di curare l’immagine del sito perdendo una grossa opportunità a causa dell’aria “raffazzonata” che presentano. Quando parliamo di negozi online, dobbiamo capire che l’affidabilità di un sito parte dall’idea che il visitatore si fa appena entra nel nostro sito. Analizza i grossi siti e-commerce, tutti quanti hanno un look grafico impeccabile. Non sottovalutare inoltre lo studio del logo! Il logo è di fondamentale importanza: deve essere facile da ricordare e non troppo complesso. Studia i loghi dei grandi portali web. Noterai che sono di una semplicità disarmante. Quello di Amazon è una freccia, quello di Facebook una F. Molte piattaforme web danno la possibilità di aprire un negozio online tramite il loro sito. Il vantaggio è la semplicità di iniziare e i costi poco sostenuti. Lo svantaggio sarà una minore professionalità. Per avviare un e-commerce devi investire: sarà la prova che tu in primis credi nel progetto.

COMPRARE IL DOMINIO: 

Io ti consiglio di utilizzare Siteground, un servizio economico e affidabile. Io lo uso da due anni e sono felice per l’assistenza e le prestazioni, insomma uno dei migliori siti hosting per aprire un sito internet. Comprato il dominio, sceglierei un bravo web designer e insieme a lui potrai ideare un look grafico accattivante.

APRIRE NEGOZIO ONLINE: ANALISI FINALI

Gli argomenti sono numerosi però con il giusto impegno tutto è possibile. Se prendi questa attività con responsabilità e serietà, potrai raccogliere i frutti. Non esistono escamotage: la serietà e l’affidabilità del servizio saranno, insieme alla fermezza di superare le difficoltà, le vere chiavi del successo dell’attività e-commerce. Molti settori sono relativamente saturi, dai spazio alla creatività, crea un servizio innovativo utile per il cliente e il tempo ti premierà delle fatica.
Se vi è piaciuto l’articolo e vuoi rimanere in contatto,noi di InfluencerForHome™  siamo sempre a disposizione per domande e chiarimenti, e siamo pronti per dare ad ogni cliente l’aiuto di cui ha bisogno! A presto!

commenta